ago 032018
 

Care Colleghe, Cari Colleghi,

comunico che la prima riunione della nuova Segreteria nazionale, svoltasi oggi a Roma, ha portato ad eleggere Vincenzo Bennardo come Segretario Generale del nostro sindacato. Il Segretario Vicario sarà Maria Elena Cilli. Pertanto, da oggi, decade la mia carica di Segretario Generale di questa Organizzazione Sindacale.

Sono passati un po’ più di 5 anni, un lustro, da quando nel giugno 2013 assunsi questa carica e, non nascondo, questa transizione mi ha suscitato una certa emozione.
 
5 anni! se volto indietro il capo, i ricordi si affastellano nella mia testa… le riunioni, i comunicati, le lettere, gli interventi… cercando di far sentire sempre in maniera diretta ed energica la mia voce, che in realtà era la vostra voce, di tutti quelli che danno corpo e vita a questo sindacato. Un sindacato che, lo dico con un punta di piacere, ha saputo anche andare controcorrente ma che molto spesso ha incontrato  il favore anche di altri colleghi che hanno riconosciuto l’impegno e la serietà che, da sempre, ha contraddistinto e, ne sono convinta, continuerà a contraddistinguere questo nostro sindacato.

Ed è arrivato, come è doveroso che sia in una associazione sindacale, il momento del turn over. Il passaggio di testimone, che ci distingue da diverse altre sigle sindacali, arriva all’inizio dei lavori con la nuova legislatura – nuovo Ministro, nuovo Sottosegretario – con i quali il Segretario Generale e la Segreteria tutta dovrà lavorare, rinvigorita anche dalle forze nuove che sono entrate a farne parte, potendo e dovendo contare anche sul contributo che ognuno di noi iscritti deve fornire, anche con il semplice invio di consigli, osservazioni e proposte.
Nel formulare i miei piú sinceri auguri di buon lavoro al nuovo gruppo dirigente, desidero rivolgere un grazie di cuore ai colleghi della Segreteria uscente, con i quali ho condiviso battaglie, arrabbiature, nuove idee e proposte, tonnellate di carte e appunti, qualche notte in bianco e diverse serate e fine settimana a scambiarci email, whatsapp, messaggi, telefonate…., 
Un ringraziamento anche a tutti gli iscritti, per aver creduto in me e avermi sostenuta in tutti questi anni e per avermi permesso di fare questa importante esperienza che, anche se ha richiesto tempo, impegno e dedizione, mi ha regalato tanto a livello di crescita umana e professionale… 
Un grazie particolare a qualche iscritto “speciale” che, senza aver alcuna carica ufficiale nell’organizzazione, ha contribuito fattivamente all’azione sindacale supportandomi (e sopportandomi) nei momenti più “delicati” – e ce ne sono stati – di questo quinquennio.

Vi saluto tutti con affetto
Marina Malinconico

 Leave a Reply

(required)

(required)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>