dic 202019
 

Cari colleghi, pubblichiamo il documento riuguardante l’avvenuta conciliazione seguente allo stato di agitazione che SINDIRVVF, APVVF e CONAPO avevano indetto per rivendicare l’equiparazione stipendiale dei VVF con gli altri corpi dello Stato e il sistema della Formazione VVF.

La segretria

Conciliazione_conapo-apvvf-sindirvvf

Genera PDF pf-pdf-icon

nov 042019
 

Il 19 novembre scenderemo tutti insieme in piazza Montecitorio per rispondere al Presidente del Consiglio Conte, che ci ha informato che le risorse a noi riservate dal suo precedente governo sono state destinate altrove!!!

Scendiamo in piazza perché il Presidente Conte ci ha invitato a fare richieste condivise tra tutte le OO.SS. se vogliamo essere ascoltati.
Bene, lo accontenteremo!
In piazza saremo uniti nel chiedere che la legge di Bilancio 2019 contenga e blocchi da subito tutte le risorse necessarie per ottenere entro il 2022 l’equiparazione (216 milioni) da tanto attesa!
In piazza anche per chiedere i 14 milioni necessari per il completo riordino delle carriere, che sarà completato mediante il disegno di legge delega (con i dovuti correttivi necessari) predisposta dalla nostra Amministrazione e presentata alle Camere lo scorso agosto.
Nessun direttivo e nessun dirigente del Corpo Nazionale sarà escluso dall’equiparazione che stiamo chiedendo! 
Infatti il calcolo dei 216 milioni necessari, fatto dall’Amministrazione e sulla base del disegno di legge delega (che parla di armonizzazione economica e previdenziale), considera tutti !
Inclusi i colleghi direttivi logistico-gestionali, a cui saranno attribuiti anche compiti di polizia giudiziaria (in corso di definizione, afferenti le competenze del Corpo in materia di controllo degli adempimenti amministrativi di prevenzione incendi, ai fini della sicurezza nei luoghi di lavoro).
Per una volta, tutti uniti, lavoriamo per arrivare ENTRO TRE ANNI all’obiettivo comune: 
ottenere pari dignità professionale, pari trattamento economico, pensionistico e previdenziale degli altri corpi dello Stato!
Vogliamo vedere stanziate sulla Legge di Bilancio 2019 subito le prime risorse, ma non basta:
vogliamo vedere bloccati da subito a partire dal 2022 i fondi (230 milioni) per andare a regime!
Vi pubblichiamo la nota condivisa con le OO.SS. Conapo, APVVF e Dirstat.
Invitiamo tutti i colleghi a partecipare con noi alla manifestazione del 19 novembre p.v. in piazza Montecitorio per chiedere uniti ciò che ci spetta!
Invitiamo le altre sigle sindacali ad unirsi a noi in questa sola battaglia.
 
Avremo poi tempo per tornare a litigare tra noi su come suddividere le risorse che riusciremo ad ottenere, 
ma intanto facciamocele dare!!!!

La Segreteria Nazionale

20191030 Nota congiunta sindacati protesta

Genera PDF pf-pdf-icon

mag 242013
 

I sindacati di categoria Sindir VVF, Alte Professionalità VVF, Dirstat
VVF  e UIL VVF hanno inviato unitariamente una lettera in merito alla vertenza in atto riguardante:

- il decreto ministeriale DM 22/10/2012 ritenuto  ingiurioso per la categoria dei dirigenti dei Vigili
del Fuoco sia per i contenuti sia per le procedure di attuazione;

- la questioneendemica che lede la dignità di funzionari direttivi e dirigenti del Corpo che, al contrario dei colleghi
operanti in altri ambiti di sicurezza pubblica, non accedono alla tutela che consente di attribuire
equiparazione giuridica, previdenziale ed economica a funzionari direttivi apicali ed a primi dirigenti
in possesso di anzianità di servizio molto elevata.

nota