lug 132018
 

A seguito delle votazioni svoltesi nei giornate dal 02 al 08 maggio u.s., la Segreteria Generale dell’Associazione sindacale SI.N.DIR.- VV.F., risulta così composta:

Vincenzo Bennardo – Voti 18

Maria Elena Cilli  – Voti 13

Luca Ponticelli – Voti 12

Maurizio Torres – Voti 11

Luigi Capobianco – Voti 9

Valentina Nocente – Voti 05

Gianfrancesco Monopoli – Voti 04

Candidati non eletti:

Roberto Emmanuele – Voti   03
Alla prima riunione della Segreteria Generale verrano eletti, fra i componenti della stessa, il Segretario Generale e il suo Vicario e, fra tutti gli iscritti, il Tesoriere e il Revisore dei Conti.

La Segreteria
lug 022018
 

Cari Colleghi del SindirVVF,
in merito alla costituzione della Nuova Segreteria, abbiamo due importanti novità.
La prima è che, per un disguido con la mail, non risultava correttamente pervenuta la candidatura di un collega.
La seconda è che, la riammissione di detta candidatura, porta a 8 i colleghi che si sono offerti per partecipare alla Segreteria, motivo per il quale procederemo regolarmente alle elezioni.

Pertanto, diamo avvio alle procedure di voto degli organi di rappresentanza sindacale della nostra associazione.
La lista dei candidati, che sarà pubblicata anche sul nostro sito, espressa in ordine alfabetico, è la seguente:
- Vincenzo Bennardo;
- Luigi Capobianco;
- Maria Elena Cilli;
- Roberto Emmanuele;
- Gianfrancesco Monopoli;
- Valentina Nocente;
- Luca Ponticelli
- Maurizio Torres
OPERAZIONI DI VOTO:
SI VOTA DALLE ORE 08:00 DI LUNEDI’ 02.07.2018, ALLE ORE 20:00 DI DOMENICA 08.07.2018.
OGNI ELETTORE INVIERA’ AL PRESENTE INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA UNA MAIL, CON NOTIFICA DI LETTURA, CON OGGETTO “SINDIRVVF-VOTAZIONE SEGRETERIA GENERALE 2018″ INDICANDO NEL TESTO N.3 (TRE) PREFERENZE DISTINTE FRA I CANDIDATI SOPRA ELENCATI.
OCCORRERA’ INDICARE NOME E COGNOME DEL CANDIDATO PRESCELTO.
IL VOTO ESPRESSO NEI CONFRONTI DI PERSONE ESTERNE ALLA LISTA DEI CANDIDATI NON VERRA’ PRESO IN CONSIDERAZIONE.
LE MAIL CHE PERVERRANNO PRIMA DELLE 08:00 DEL 02.07.2018 E DOPO LE 20:0 DEL 08.07.2018  NON VERRANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE
A PARTIRE DALLE ORE 8.00 DEL 09.07.2018 AVVERRA’ IL CONTEGGIO DEI VOTI, DA PARTE DI UNA COMMISSIONE “TERZA”
L’ELENCO DEI COMPONENTI DELLA SEGRETERIA GENERALE VERRA’ PUBBLICATO SUL SITO.
 
Si resta a disposizione per ogni ulteriore dubbio e/o chiarimento.
La Segreteria.
giu 182018
 

Cari Colleghi,

Come stabilito nell’ultima Assemblea degli Iscritti, si è dato il via alle procedure di elezioni della Segreteria Generale del nostro sindacato.
Le candidature utilmente presentate entro le 24.00 del 15 giugno 2018 sono state le seguenti (in ordine alfabetico):
- Vincenzo Bennardo;
- Luigi Capobianco;
- Maria Elena Cilli;
- Roberto Emmanuele;
- Valentina Nocente;
- Luca Ponticelli;
- Maurizio Torres;

Trattandosi di n° 7 candidature per altrettanti posti in Segreteria, la sottoscritta, nella sua veste di Segretario Generale procede, alla proclamazione dei su indicati iscritti, come eletti e componenti della Segreteria Generale, senza dover ricorrere alle votazioni.
Entro 30 giorni a partire da oggi verrà indetta la prima seduta della Segreteria Generale, nel corso della quale – fra i 7 membri della Segreteria – verranno eletti, a maggioranza assoluta dei suoi componenti, il Segretario Generale e il suo Vicario e, fra tutti gli iscritti, il Tesoriere e il Revisore dei Conti.

Il Segretario Generale
Marina Malinconico
giu 082018
 

Cari Iscritti,

faccio seguito alla comunicazione dello scorso 22 maggio, per ricordare a tutti che è stato avviato avviato il  meccanismo che porterà a nominare l’organo di governo, la Segreteria nazionale, che eleggerà il Segretario generale del SindirVVF e gli altri organi associativi.
Pertanto, seguendo lo schema approvato in Assemblea, ritenendo che uno dei sintomi di buona salute di una organizzazione sia la sua capacità di rinnovarsi e di disporre di diverse persone in grado di rappresentarla, entro il 15 giugno ciascuno degli iscritti potrà candidarsi per essere eletto nella Segreteria nazionale. Le candidature dovranno essere comunicate per mail a questo indirizzo e saranno pubblicate sul nostro sito.

Successivamente, si svolgeranno le elezioni (sempre per mail, a voto palese) e i 7 candidati che avranno ottenuto il maggior numero di voti faranno parte per un biennio della Segreteria.

Restiamo in attesa, quindi, delle vostre candidature.
Cordiali saluti

La Segreteria

giu 082018
 

…TU AIUTACI A RAPPRESENTARTI!!

Cari Colleghi,

il 21 maggio u.s. si è svolta, presso l’ISA di Roma, l’Assemblea Plenaria degli iscritti all’O.S. SindirVVF.

Scopo della riunione, la definizione degli indirizzi programmatici dell’Associazione volti a perseguire il pieno riconoscimento delle funzioni svolte dai direttivi e dirigenti del CNVVF e a promuovere ogni iniziativa diretta ad ottenere il miglioramento dello stato giuridico ed economico degli appartenenti alla suddetta categoria.

Il recente riordino, che dovrebbe vedere la luce nei prossimi giorni, ci impone, come categoria e quindi come Associazione Sindacale rappresentativa di questa categoria, ancora di più l’obbligo di salvaguardia delle prerogative delle figure apicali del Corpo.

L’Assemblea ha rivisto, nella giornata di ieri, la Piattaforma Programmatica che trovate allegata e che portiamo all’attenzione di tutti i colleghi dirigenti e direttivi. Gli obiettivi prefissi potranno essere conseguiti solo se la categoria si dimostra unita e compatta .

Come OS abbiamo deciso che è necessario passare attraverso un rinnovamento che sarà possibile solo con l’aiuto e il sostegno di tutti i colleghi che condividono i nostri obiettivi. Solo con questo supporto e con la forza data dai numeri, questa Associazione potrà essere veramente rappresentativa dei dirigenti e dei direttivi del CNVVF, a tutti i tavoli e livelli di contrattazione e di relazioni sindacali in cui saremo convocati.

Invitiamo tutti i colleghi a collaborare con questa O.S. facendosi parte attiva nel sindacato, iscrivendosi, partecipando e, per chi fosse interessato, facendo parte degli organi statuari di prossimo rinnovo, avendo a mente che i nostri diritti non potranno mai essere difesi da chi, allo stesso tavolo, preserva le altre e di gran lunga numericamente più consistenti categorie. D’altronde, la recente storia del riordino ha evidenziato a chiare lettere – ed alcune volte in maniera diretta ed esplicita – che rispetto alle 28.000 persone, non si avessero a cuore le giuste rivendicazioni e le proposte di miglioramento – mai come in questa occasione realizzabili – che riguardassero “solo 600 persone”, anche se queste sono proprio le figure apicali del Corpo.

Nell’ottica di rinnovamento già esposta e al fine di perseguire gli obiettivi prefissi, invitiamo tutti i colleghi che ancora non sono iscritti con noi ad aderire, compilando il modulo allegato (differente per strutture territoriali e centrali). Il Sindacato ha bisogno di tutti noi per poter lavorare al meglio.

Al fine di rinnovare la Segreteria Generale  e gli altri organi di rappresentanza, chi, fra iscritti e neo-iscritti, è interessato a far parte degli organi statuari, può inviare una mail all’indirizzo info@sindirvvf.it con la propria candidatura, entro e non oltre il prossimo 15 giugno. Gli interessati troveranno copia dello Statuto allegata.

Non possiamo continuare a fa decidere agli altri le nostre sorti! Organizziamoci, compattiamoci e facciamo sentire la nostra voce, che tanto più sarà ascoltata quanto più forte e rappresentativa la faremo essere.

La Segreteria

Allegati:

  1. Piattaforma programmatica
  2. Statuto_finale
  3. Modulo Iscrizione da strutture territoriali
  4. Modulo Iscrizione da strutture centrali

Genera PDF pf-pdf-icon

ott 282014
 
Cari Colleghi,
in merito alla convocazione per il prossimo 29 ottobre per un incontro sulla direttiva recante gli indirizzi e le linee di azione per la riduzione dei centri di spesa, questa O.S. ha ritenuto che la materia in questione debba essere oggetto di concertazione, ai sensi dell’art. 18 del DPR 07/05/2008 e non consultazione, come indicato nella lettera di convocazione.
Le linee guida proposte, infatti, hanno implicazione sui processi generali di riorganizzazione dell’Amministrazione, in quanto determinano un progetto di revisione delle responsabilità e dei carichi di lavoro degli uffici coinvolti, con un riflesso anche sulle dotazioni organiche degli stessi.
La concertazione è una procedura non negoziale a termine, volta a favorire la ricerca di una posizione condivisa fra OO.SS. ed Amministrazione sulle materie che ne sono oggetto (art. 18, comma 3). Le parti verificano la possibilità di un accordo, mediante un confronto che deve, comunque, concludersi entro il termine massimo di trenta giorni dalla sua attivazione, trascorsi i quali l’Amministrazione ha facoltà di assumere le proprie autonome determinazioni; dell’esito della concertazione viene redatto verbale dal quale risultano le posizioni delle parti.
La Segreteria

Genera PDF pf-pdf-icon

set 182014
 

Su richiesta di parlamentari del MoVimento 5 Stelle è stato organizzato un confronto presso la sala del Mappamondo presso la Camera dei Deputati, finalizzato a valutare ed affrontare i nodi e le problematiche che sta incontrando il Comparto sicurezza, difesa e soccorso.

Sono state sottoposte all’attenzione alcune proposte elaborate per superare le oggettive difficoltà esistenti a causa della scarsità delle risorse, nonché la possibile proroga del blocco degli stipendi.

Le proposte sono state cinque, riguardanti :

1 accisa dell’1% sul gioco d’azzardo (da cui reperire 800 mln per evitare il blocco stipendi nel 2015)
2 l’assegno una tantum per il 2014 attraverso il Fondo perequativo
3 il riuso di immobili dello Stato, eliminando così gli “affitti d’oro”
4 l’assegnazione delle risorse recuperate di cui al punto 3 alle stesse amministrazioni che risparmiano sugli affitti, per il rinnovamento della propria tecnologia
5 la proposta dell’8xmille al Comparto sicurezza, difesa e soccorso
seguiranno altri incontri
per chi volesse ascoltare l’incontro, questo è il linkhttp://www.beppegrillo.it/2014/09/diretta_streaming_il_m5s_incontra_le_forze_dellordine.html
La Segreteria

 

lug 252014
 

Nella giornata del 24 luglio, presso le Scuole Centrali Antincendio, 791 allievi del 73° corso hanno prestato giuramento. La cerimonia, avvenuta alla presenza di circa cinquemila persone fra allievi, loro famigliari e amici, autorità, rappresentanze del Corpo e delle OO.SS., ha dato lustro e prestigio al CNVVF, grazie all’impeccabile organizzazione delle SCA e della Direzione Centrale per la Formazione ed ha visto lo schieramento del plotone, della Banda Musicale del CNVVF e la presenza dello stendardo delle SCA e dello stendardo della sezione dipartimentale dell’Associazione Nazionale Vigili del fuoco del Corpo Nazionale.

Con il giuramento, ogni allievo si è impegnato ad agire sempre animato da una elevata idealità del dovere, con spirito di abnegazione e sacrificio tale da sopportare i necessari disagi e privazioni e affrontare con coraggio i pericoli in ogni circostanza.

La solennità della cerimonia è stata sottolineata dalla presenza del Capo del Corpo e del Capo Dipartimento, del Sottosegretario e del Ministro dell’Interno.

Pur partecipando alla cerimonia nella veste di Segretario Nazionale di questa O.S., la sottoscritta, insieme agli altri colleghi presenti, non ha potuto non provare un moto di orgoglio e di fierezza per appartenere a questo Corpo. La presenza del Ministro già da sola è stato motivo di vanto, le parole di incitamento ed esortazione espresse poi sia dalla classe politica che dal Capo del Corpo nei confronti dei Vigili del Fuoco tutti hanno reso questa giornata importante non solo per gli allievi ma per tutti quelli che credono fermamente in questo lavoro.

Il Segretario Generale

Marina Malinconico

lug 252014
 

Lo scorso 23 luglio, il Capo del Corpo ha incontrato tutte le OO.SS. rappresentative dei Vigili del fuoco. Con questo appuntamento, che ha seguito il primo atto ufficiale del suo mandato nel quale ha reso omaggio a tutti i caduti in servizio al Sacrario di Capannelle ed ha incontrato gli allievi del 73° e del 74° corso AVP, ha voluto simbolicamente incontrare tutto il personale del CNVVF lì rappresentato dalle relative OO.SS.

Nel suo discorso, il Capo del Corpo, senza scendere nello specifico delle singole tematiche, ha toccato gran parte delle attuali criticità e problematiche del CNVVF, impegnandosi ad affrontarle, secondo una scala di priorità, con la stessa dedizione e metodo di lavoro che hanno contraddistinto i suoi 34 anni di carriera, ovvero il dialogo e la mediazione con la controparte, essendo convinto e sicuro che, in tal modo, si riescano a conseguire al meglio gli obiettivi prefissati. Approccio che non deve essere considerato un indice di debolezza ma, al contrario, il metodo più efficace per riportare il CNVVF a ricoprire il ruolo istituzionale che gli compete in tema di soccorso tecnico urgente e prevenzione dagli incendi, entrambi finalità precipue del CNVVF sul quale concentrare i nostri sforzi, con un occhio di riguardo alla formazione, sia quella di base presso le SCA e la SFO, sia quella che si deve continuare a fare presso i Comandi.

Ha messo poi in risalto il fatto di essere nel pieno delle forze e del vigore e pertanto è in grado di dare il massimo dell’impegno nel suo nuovo ruolo e con vivo entusiasmo, facendosi promotore delle istanze e delle necessità del CNVVF nei confronti della classe politica, sia quella più vicina a noi, sia quella situata nei palazzi del potere. Molte tematiche sono a lui già note, dalla sua precedente veste di Direttore Regionale, ma le sta riaffrontando con il giusto grado di approfondimento dovuto al nuovo ruolo ricoperto.

Nel giro di tavolo successivo, nel quale le OO.SS. hanno manifestato un consenso unanime nei confronti del nuovo Capo del Corpo, lo stesso ha preso già nota delle prime istanze di carattere generale presentategli, in alcuni casi condivise da più sigle, come, nello specifico caso del comparto dei dirigenti e direttivi, il dar corso immediato alle promozioni e all’assegnazione/rinnovo degli incarichi dirigenziali.

 

Il Segretario Generale

Marina Malinconico